Mondo

Mondo

Rojava: un sogno di libertà

Il fotografo italiano Giacomo Sini ha documentato per tre anni la vita dei curdi del Rojava in Turchia, e come rifugiati in Europa. In un reportage, racconta della sua odissea

Mondo

La mia odissea curda

Il fotografo italiano Giacomo Sini ha documentato per tre anni la vita dei curdi del Rojava in Turchia, e come rifugiati in Europa. In un reportage, racconta della sua odissea

Mondo

La Turchia perseguita i Curdi da entrambi i lati del confine

articolo di Giacomo Sini, tratto da Kansan Uutiset: parte 1 – parte 2 I curdi sono una popolazione di circa 30 milioni di persone che vive su un territorio diviso

Mondo

Nicaragua: I morti non dialogano

articolo di Dánae Vílchez tratto da: El Salto Mentre il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, parlava di pace nei suoi discorsi televisivi nelle strade le forze dell’ordine continuavano a massacrare

Politica internazionale

“A sud della Libia”. Lettere da Niamey

C’è lei, la sabbia, di cui siamo creature . C’è lei, la polvere, che si rifugia nelle borse, nelle scarpe e soprattutto negli occhi  di coloro che poco sanno del

Mondo

Il ritorno coloniale dell’Italia in Africa. La vergogna di un italiano nel Niger

Confesso  che sento vergogna a passeggiare sulle strade di Niamey. Proverò vergogna a parlare del mio paese di origine, quello che ho lasciato con una certa irregolarità in questi ultimi

Mondo

Apriamo connessioni operaie globali

Riceviamo e pubblichiamo questo saggio inviatoci da Karlo Raveli dal titolo ‘Apriamo connessioni operaie globali’. Uno sguardo sulle potenziali ribellioni ed esperienze conflittuali nel mondo globalizzato.  

Politica internazionale

Altun: per la prima volta abbiamo creato zone di libertà in Medio Oriente

Questo testo riunisce la prima e la seconda parte dell’intervista ad Altun pubblicata su Uikionlus. La prima parte è un riassunto e una spiegazione della geopolitica internazionale che ci racconta

Energia & ambiente

Disastro ambientale in South Dakota, sversati 800 mila litri di petrolio

articolo di Marina Catucci tratto da Il Manifesto TransCanada, la compagnia che possiede e gestisce la Keystone pipeline, ha comunicato che a causa di una perdita, circa 210.000 galloni di petrolio,

Mondo

Anatomia di una distruzione

tratto da Rete Kurdistan Dopo che Suriçi – parte delle città patrimonio dell’umanità dell’UNESCO »Fortezza di Diyarbakır e paesaggio culturale giardini di Hevsel« – nell’inverno 2015/2016 è stata teatro di