Politica internazionale

Politica internazionale

Altun: per la prima volta abbiamo creato zone di libertà in Medio Oriente

Questo testo riunisce la prima e la seconda parte dell’intervista ad Altun pubblicata su Uikionlus. La prima parte è un riassunto e una spiegazione della geopolitica internazionale che ci racconta

Mondo

Anatomia di una distruzione

tratto da Rete Kurdistan Dopo che Suriçi – parte delle città patrimonio dell’umanità dell’UNESCO »Fortezza di Diyarbakır e paesaggio culturale giardini di Hevsel« – nell’inverno 2015/2016 è stata teatro di

Mondo

Myanmar: la paladina dei diritti umani accusa le organizzazioni umanitarie di terrorismo

La “pulizia etnica” contro i musulmani  rohingya Tharanga Yakupitiyage IPS L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani ha denunciato che il riacutizzarsi della violenza in Myanmar (Birmania) ha costretto

Politica internazionale

Barcellona, ok alle «barriere». Scambio di accuse tra polizie

articolo di Luca Tancredi Barone tratto da Il Manifesto Dopo aver covato sotto le ceneri per una settimana, alla fine la polemica inizia a emergere con forza. Innanzitutto fra i

Mondo

L’estate che ha sdoganato il “disumano democratico”

di Dante Barontini, tratto da Contropiano Quando gli storici dovranno cercare di capire in che momento si è rotta definitivamente la continuità tra la Repubblica nata dalla Resistenza e lo

Politica internazionale

Elezioni Regno Unito: quali scenari?

Arriva inaspettatamente dal Regno Unito uno dei segnali più importanti di questi anni per le sinistre europee depresse da anni di sconfitte, disorientate dall’ondata di piena dei populismi xenofobi e

Mondo

Kalkan: la dittatura Erdoğan-Bahçeli fallirà, sia il Pkk sia le Ypg stanno combattendo il fascismo

tratto da Rete Kurdistan Italia (prima parte – seconda parte) Il componente dell’esecutivo del PKK Duran Kalkan ha sottolineato che il 2017 sarà l’anno in cui la dittatura Tayyip Erdoğan-Devlet

Politica internazionale

Erdogan “vince” il referendum, ma ha metà Turchia contro

tratto da http://www.dinamopress.it Poco più di un punto percentuale separa il risultato finale dell’Evet (sì) da quello dell’Hayir (no). 51,18% contro 48,82%. 24 milioni e 300mila voti contro 23 milioni e

Mondo

Sul prossimo referendum costituzionale in Turchia

tratto da http://www.dinamopress.it/ Il 16 aprile, gli elettori turchi voteranno una proposta di legge che prevede un’importante riforma della Costituzione. Il progetto di legge è stato scritto dal Partito per la

Mondo

L’Unione Europea si riarma e ratifica il nucleo duro. Fuori da questa gabbia

Sergio Cararo – tratto da http://contropiano.org Il vertice dell’Unione Europea a Roma ha visto le istituzioni  ed i governi della Ue approvare la cosiddetta “integrazione differenziata”,  ossia il fatto che