Politica internazionale

Politica internazionale

Erdogan “vince” il referendum, ma ha metà Turchia contro

tratto da http://www.dinamopress.it Poco più di un punto percentuale separa il risultato finale dell’Evet (sì) da quello dell’Hayir (no). 51,18% contro 48,82%. 24 milioni e 300mila voti contro 23 milioni e

Politica internazionale

Sul prossimo referendum costituzionale in Turchia

tratto da http://www.dinamopress.it/ Il 16 aprile, gli elettori turchi voteranno una proposta di legge che prevede un’importante riforma della Costituzione. Il progetto di legge è stato scritto dal Partito per la

Politica internazionale

L’Unione Europea si riarma e ratifica il nucleo duro. Fuori da questa gabbia

Sergio Cararo – tratto da http://contropiano.org Il vertice dell’Unione Europea a Roma ha visto le istituzioni  ed i governi della Ue approvare la cosiddetta “integrazione differenziata”,  ossia il fatto che

Mondo

Elezioni in Irlanda del Nord. Quanto pesa la paura?

Oggi, giovedì 2 marzo, si va al voto in Irlanda del Nord. A metà gennaio scorso il Deputy First Minister, il repubblicano Martin McGuinness (Sinn Féin), ha presentato le sue

Politica internazionale

Articolo-reportage sull’esperienza a Izmir

Izmir, una città della Turchia occidentale con più di quattro milioni di abitanti, ospita oggi quasi 700.000 profughi: la maggioranza di essi sono curdi ed arabi siriani. Tra i curdi

Mondo

Il sistema presidenziale in Turchia: una panoramica delle previste modifiche costituzionali

tratto da Uiki Onlus Recep Tayyip Erdoğan, Presidente della Turchia, ha saputo sfruttare il periodo successivo al fallito golpe militare del 15 luglio come occasione ideale per il passaggio al

Politica internazionale

Sulle colonie israeliane nei territori palestinesi: risoluzioni, articoli e reazioni

PALESTINA/ISRAELE. Il testo della risoluzione Onu sulle colonie tratto da Nena News traduzione di Amedeo Rossi A seguire il testo della risoluzione 2334 del Consiglio di Sicurezza dell’Onu del 23

Politica internazionale

Aleppo: ciò che è necessario sapere per prendere posizione

tratto da http://www.infoaut.org In questi giorni abbiamo assistito a un vero e proprio tripudio di commozione e solidarietà per il destino di “migliaia di civili” di Aleppo e per i

Politica internazionale

C’è più di una verità da raccontare nella terribile storia di Aleppo

Di Robert Fisk* – The Indipendent I politici occidentali, gli “esperti” e i giornalisti dovranno rieditare le loro notizie dei prossimi giorni, ora che l’esercito di Bashar al-Assad ha ripreso

Politica internazionale

“Un ospedale per il Rojava”. L’appello per una raccolta fondi

“Se non faremo l’impossibile ci troveremo di fronte l’impensabile!” (M. Bookchin) La guerra Siriana, che dura da oltre 5 anni, ha cambiato il volto della nazione, stremando la sua popolazione,

  • 1
  • 2