Dieci volte Venezia: l’armo biancorosso trionfa nella 40° edizione della Risi’atori

A Livorno sono quasi le 19 della prima domenica di giugno e il copione è quello delle ultime dieci edizioni. L’armo biancorosso del Venezia che mette la prua davanti a tutti gli altri armi all’arrivo sugli Scali Novi Lena e si aggiudica la Coppa Risi’atori. La manifestazione più lunga e sfiancante della stagione remiera toccava questo pomeriggio il traguardo delle 40 edizioni. Davanti a una buona cornice di pubblico, la sfida è stata tra le più avvincenti degli ultimi anni, con i padroni di casa del Borgo Cappuccini che hanno duellato alla pari con il Venezia per i primi 20 minuti di gara. Poi i veneziani hanno preso un discreto vantaggio e non lo hanno mollato fino all’arrivo. Buona anche la prova del Pontino San Marco che ha ottenuto la terza posizione. Per il Venezia il successo di questo pomeriggio  segue la conquista del Palio dell’Antenna della scorsa settimana. Un momento felice per i biancorossi che, parola del presidente Emiliano Fanelli, cercheranno di non ripetere gli errori dello scorso anno e farsi trovare pronti anche nelle prossime sfide della stagione che lo vedranno duellare nella Coppa I.D. Barontini del 16 giugno e nel Palio Marinaro. Una piccola rivincita per il Borgo Cappuccini è arrivato con la gara delle gozzette a quattro remi, dove i bianconeri hanno avuto la meglio rispettivamente su Pontino e Venezia. Al fotofinish la gara degli equipaggi femminili disputata ieri, in cui il Salviano ha chiuso la gara un centesimo prima delle ragazze del Pontino San Marco.

Redazione

foto di Marco Filippelli

Previous Il meetup del M5S ci scrive e Senza Soste risponde
Next Morti sul Lavoro Aprile 2018: 190 vittime

You might also like

Sport

Il Borgo si conferma: è sua la 51° Coppa Barontini. Contestato l’ex assessore Ritorni

Nella notte più bella della stagione remiera, il Borgo Cappuccini vince la Coppa Ilio “Dario” Barontini. Nella cornice dei fossi livornesi, il gozzo bianconero è riuscito nell’impresa di migliorare il

Altri sport

Lenny Bottai: passato, presente e futuro suo e della Fortitude

Eravamo rimasti al titolo italiano vinto lo scorso aprile contro Di Fiore in un PalaAllende pieno di gente. Da allora Lenny Bottai non ha più combattuto ma più che altro

Calcio

Il calcio ai tempi dei narcos

Hanno avuto in comune una forte passione per il calcio…e casualmente anche il cognome. Andrés e Pablo sono i protagonisti di “Los dos Escobar”, un documentario realizzato da Jeff e