Ecologia Urbana: la rivista nata a Livorno compie 30 anni

Osservare e studiare la biodiversità urbana è molto importante, per comprendere l’utilità dei servizi ecosistemici resi dal verde urbano e dalla natura in città. Per questo è attiva la rivista Ecologia Urbana, nata a Livorno nel 1989, che oggi festeggia il trentesimo compleanno con il nuovo fascicolo appena pubblicato.

Contiene quattro articoli e brevi note scientifiche, di cui la prima è dedicata alla lista aggiornata degli uccelli osservati nell’area verde degli orti di Via Goito a Livorno, composta da 35 specie, di cui 9 sono di interesse conservazionistico europeo. Tale lavoro, curato da Paola Ascani e da Marco Dinetti, conferma l’elevato interesse ecologico e naturalistico di questo terreno, il cui futuro è ancora incerto, e per il quale le associazioni ambientaliste tra cui la Lipu hanno proposto la realizzazione di un’oasi urbana. Per il momento l’Usignolo è tornato a cantare ed a nidificare in quello che è l’ultimo “scrigno di biodiversità” nel cuore della città, e speriamo che questo possa avvenire anche nel futuro.

Interessante pure l’osservazione di un Marangone dal ciuffo (una specie simile al cormorano) sugli scogli della Rotonda di Ardenza, che è stato fotografato dall’ornitologo Leonardo Cocchi: grazie alla lettura dell’anello colorato apposto alla zampa, è stato possibile stabilire che l’uccello è nato nel 2014 sull’Isola di Pianosa.

Il fascicolo 1/2018 di Ecologia Urbana ospita anche due articoli che descrivono l’avifauna di Firenze: il primo ha carattere generale e delinea la situazione negli anni dal 2012 al 2017 ed è firmato da Alessio Rivola, mentre il secondo è l’aggiornamento delle osservazioni effettuate da Barbara De Cesare in un’area verde condominiale in zona Bellariva.

Nella seconda parte della rivista ci sono le rubriche sull’educazione ambientale curata da Marina De Mattia, le recensioni e la rassegna sulle pubblicazioni di settore coordinate dalla redazione (quali la gestione del Gabbiano reale, ed il problema “vetri e avifauna”) e infine la “cronaca naturalistica” commentata da Maurizio Fraissinet e Pietro Giovacchini, con le osservazioni ornitologiche di particolare rilievo che sono state effettuate nelle città italiane.

Per saperne di più sulla rivista è possibile consultare il sito www.ecologia-urbana.com

Contatti: Redazione Ecologia Urbana – robin.marco@tiscalinet.it

maggio 2018

Previous SBATTI IL MOSTRO IN PRIMA PAGINA. Sentenza d’appello per la “rissa” all’Università Statale di Milano del febbraio 2013
Next In nome dello spread sovrano

You might also like

Visioni Suoni Letture

Morgan svela la disumanità

Il divorzio avvenuto alla quarta puntata tra Morgan e la conduttrice De Filippi rappresenta un fatto molto particolare che non può essere derubricato tra le tante cose che accadono nel

Visioni Suoni Letture

“I robot distruggeranno il lavoro, quindi serve il reddito minimo garantito. Siate creativi o una macchina vi sostituirà”

di Stefano Feltri tratto da Il Fatto Quotidiano Solo il reddito minimo, garantito e universale, può proteggerci dalla distruzione dei posti di lavoro causata dalla tecnologia. Martin Ford ne è

Visioni Suoni Letture

L’ultima zampata di Oliver Stone contro il potere. Il caso Snowden

Stefano Porcari – tratto da http://contropiano.org Ha scelto il tema del controllo di massa da parte del potere e la storia di chi lo svelato il mondo. L’ultimo film di