Il meetup del M5S ci scrive e Senza Soste risponde

Riceviamo questo comunicato e pubblichiamo, poi faremo alcune puntualizzazioni

Auguri per il nuovo esecutivo

Il meetup del movimento 5 stelle di Livorno vuole augurare buon lavoro al presidente del consiglio Giuseppe Conte e alla sua squadra di governo. Finalmente abbiamo un esecutivo che è espressione della maggioranza degli elettori (ricordiamo che il pd ha ottusamente rifiutato un accordo su temi comuni). Come attivisti del Movimento non possiamo che essere entusiasti di come Luigi Di Maio e i nostri parlamentari abbiano lavorato in questi mesi mettendo al centro della discussione politica i temi che piú stanno a cuore agli italiani. Quello che gli altri chiamano in maniera dispregiativa populismo, è per noi motivo di orgoglio perché il fuoco della nostra attività è, da sempre, il benessere del popolo italiano e non delle élite cui si sono rivolti il partito democratico e i governi inciucisti degli ultimi 10 anni. Per citare una frase storica, si potrebbe dire che fatto il governo ora dovremo fare gli italiani. Come tutti avete visto, siamo sotto continuo attacco da parte di loschi figuri che occupano posti di rilievo in Europa ma che hanno un’idea di essa totalmente diversa dalla nostra, una gabbia piuttosto che un’opportunità. Dobbiamo riscoprire un orgoglio nazionale che ci è stato sottratto da politiche scellerate e portarlo al cuore dell’ Europa per farla crescere e per far capire ai tecnocrati che l’Italia è uno stato sovrano con una marcia in piú rispetto agli altri, i suoi cittadini. Gli italiani hanno delle capacità enormi e questo governo, siamo certi, lavorerà per creare il miglior terreno possibile per far esplodere la creatività e il genio che da sempre ci contraddistinguono. Lotta alla corruzione e creazione di opportunità sono il faro per questo governo di cambiamento che sicuramente contribuirà a migliorare la qualità della vita di tutti. Da oggi si apre una nuova pagina per la nostra storia e noi siamo orgogliosi di esserne testimoni.

Meetup Movimento 5 Stelle Livorno

*****

Certo, in questi anni la prassi del M5S, ci fermiamo a quello livornese, è stata quella di non intervenire pubblicamente sulle questioni (serie) da noi poste (dal ruolo di alcuni assessori, dalla portualità, all’accordo di programma, al traffico, aamps, acqua, sanità, fino alla richiesta delle specifiche tecniche del braccialetto elettronico). Notiamo come questa curiosa concezione della democrazia si spinge fino a mandarci il classico comunicato “con richiesta di pubblicazione”. Detto fatto ma diciamo  un attimo la nostra.

Cari M5S spunta, nella vostra lettera, una dichiarazione sulla lotta alla corruzione. Una vera emergenza, ne conveniamo. Peccato che il vostro stesso presidente del consiglio abbia detto, il giorno della festa della repubblica, che in Italia non c’è tutta questa corruzione. Non sono contraddizioni. E’ un metodo che usate sempre. Come alle elezioni siciliane quando vi siete fatti tirare la volata dall’abusivismo edilizio diffuso (non è la prima volta, vedi Ostia) e dai paladini della legalità. Diciamoci la verità: questo è un governo pericoloso. Non fosse altro perchè la flat tax, se applicata (auguri), produrrà i risultati già visti in note democrazie come la Georgia e il Kazakistan: grossi guadagni per i ricchi e il resto a contare le perdite. Poi c’è il richiamo all’”orgoglio nazionale”. Ecco vi postiamo una prima pagina della Sueddeutsche Zeitung, testata che fa opinione in Germania. La foto di Salvini con commento a corredo: comanda lui. E per convincere la Germania a cambiare idea è dura. Parliamo del paese che con lo sforamento dei parametri di Maastricht e il peso nella Bce potrebbe anche darvi l’ossigeno finanziario che ora non avete. E qui non bastano i selfie di Di Maio e Bonafede. Bisogna andare laggiù farsi conoscere, farsi vedere regolarmente in iniziative pubbliche non solo nelle commissioni, usare l’immigrazione italiana come supporto diplomatico. Come fatto, con successo, da altri paesi. Volete inondare Internet di folklore antitedesco, come la stampa tedesca regala folklore antiitaliano? Volete fare spettacolo a Bruxelles, a Strasburgo? Non ne ricaverete nulla. Con l’ “orgoglio italiano” non si ottiene altro che respingimenti. Come farà il vostro Salvini con quei poveri disperati che avranno la sfortuna di approdare sulle nostre coste.

Tra l’altro questo comunicato fa a pugni con le dichiarazioni della vicesindaco e del sindaco preoccupati, a parole, di un governo spostato a destra. Ecco, un consiglio:  mettetevi d’accordo tra voi. E magari ci fate capire, e prima ancora a voi stessi, cosa volete fare in futuro. E senza i consueti giochi delle tre carte. I bonus, verso questo atteggiamento, li avete finiti da tempo.

Redazione

Previous Un governo oscuro, egemonizzato dalla Lega
Next Dieci volte Venezia: l'armo biancorosso trionfa nella 40° edizione della Risi'atori

You might also like

Livorno

Strage del Moby Prince. Per la commissione d’inchiesta sono stati 27 anni di bugie

di Sergio Scorza – tratto da http://contropiano.org “Alle 22:25 del 10 aprile 1991, a poche miglia dal porto di Livorno, la visibilità era ottima e senza nebbia.”. E’ la svolta tanto attesa

Città

MD: “Bulera e Possera, non si mercanteggia sulla salute”

Con la conferenza dei servizi (riunione di tutte le istituzioni interessate) del 9 gennaio 2018 sembra posta la parola fine sul lungo braccio di ferro sulla soprelevazione di 11 metri

Interventi

BL: “Il museo è della città!” (video)

Grande partecipazione, mercoledì 19 ottobre, alla nostra iniziativa “il Museo è della città?”, svoltasi nella Libreria Erasmo che ringraziamo ancora per l’ospitalità. Obiettivo primario della nostra proposta è stato quello