Occupazione Fortezza Nuova: tutti assolti! Fra 60 giorni le motivazioni

fortezza-pontileVe la ricordate la vicenda della condanna (senza processo, attraverso un decreto penale di condanna) di 22 persone per l’occupazione della Fortezza Nuova (chiusa e abbandonata) che da anni ospitava iniziative, concerti e dibattiti nel periodo a cavallo fra il 25 aprile ed il 1 maggio?

Eravamo rimasti a questo articolo: 100.000 euro di condanne per l’occupazione di Fortezza Nuova

Nel 2013 la Procura di Livorno aveva condannato 20 persone a pagare 5100 euro a testa per aver occupato la Fortezza nel 2010. Un’occupazione ormai riconosciuta da tutta la città e che in questi anni aveva rimesso a disposizione di tutti, anche se per solo qualche giorno, un luogo bellissimo che amministrazioni comunali di quegli anni erano state incapaci a valorizzare nonostante inaugurazioni e promesse.

In quell’articolo ripercorremmo tutta la storia di almeno 15 anni di iniziative e feste all’interno della Fortezza Nuova, sempre più abbandonata e fatiscente fino alla sua chiusura e alle sue successive occupazioni per rimetterla a disposizione di tutti e per festeggiare 25 aprile e 1 maggio.

I 22 condannati con decreto penale e multa (sospesa), nonostante la sospensione della multa fecero ricorso a quel decreto perchè ritenevano di non aver commesso alcun reato, ma anzi di aver pulito, sistemato e rimesso a disposizione un bene che appartiene a tutti. Il giudice una settimana fa ha assolto tutti e 22 perchè non hanno commesso il fatto.

Entro 60 giorni si saprà le motivazioni della sentenza. Intanto sottolineiamo la vittoria processuale e attendiamo di vedere se la Procura di Livorno ricorrerà o meno. Solitamente nei confronti dei movimenti politici e sociali ha sempre avuto un atteggiamento diverso rispetto a quello che ha (o non ha) nei confronti dei potentati della città. Vediamo. Mai dire mai.

Terminiamo con uno stralcio di un comunicato che potete a trovare a questo link

http://www.senzasoste.it/index2.php?option=com_content&task=emailform&id=6176&itemid=77

“Andrebbe tenuto di conto che negli ultimi 10 anni la fortezza è stata usata e fatta rivivere soltanto dai movimenti come ad esempio le feste del collettivo spazi sociali e della Federazione Anarchica nel lontano ’97, nei tanti primo maggio e 25 aprile festeggiati, nella grande festa dei 5 anni delle Bal del 2004, nelle feste di Liberazione e del Livorno social forum, nelle due stagioni di apertura estiva del bellissimo anfiteatro delle barche e ultimamente nelle tre edizioni della Sagra del Precario organizzate da Csa Godzilla prima e Movimento Antagonista Livornese poi, per finire con l’ultima occupazione dell’Onda studentesca lo scorso autunno dopo il corteo degli 8000. E mai in una di queste occasione è stato possibile usufruirne in maniere legale, ovvero tramite un’autorizzazione formale da parte del Comune”

redazione, 26 ottobre 2016

vedi anche

2007: Seconda Sagra del precario: cinque giorni di dibattito, socialità e lotta in Fortezza Nuova

2009: Fortezza Nuova in abbandono: danneggiata la Sala degli archi

2009: La prepotenza del Pd in Fortezza Nuova

2009: Progetto Fortezza dal Basso, in conferenza stampa tensione con i vigili urbani

2010: Fortezza dal basso 2010 in Fortezza Nuova con al centro l’urbanistica e le speculazioni

2010: Fortezza dal basso 2010: il programma

2011: La Fortezza perduta di Virzì

2011: Fortezza brucia! Due giorni di occupazione per la riapproprazione degli spazi abbandonati

2011: Fortezza Nuova occupata. Inizia Fortezza dal Basso 2011

2013: 100.000 euro di condanne per l’occupazione di Fortezza Nuova

2013: Fortezza Nuova occupata, al posto dell’insegna ‘Incipit vita nova’ c’è la scritta ‘No Tav’

2014: Livorno. Iniziato il processo per l’occupazione della Fortezza Nuova

2016: Fortezza e fragilità

Previous Livorno, condanna e 5000 euro di multa per aver aiutato una famiglia sotto sfratto
Next BL: "Emergenza sociale a Livorno: serve cambiare l’assessore"

You might also like

Editoriali

L’arrampicata sugli specchi di Di Maio sui 49 milioni fatti sparire dalla Lega

Di Maio ci ha preso per scemi. Oppure pensa che il suo elettorato sia composto da piccoli fans. Da giorni ripete come uno scolaretto che non ha nessun imbarazzo rispetto

Internazionali

Olimpiadi e “golpe suave”

Il 12 maggio scorso la presidentessa brasiliana Dilma Rousseff è stata destituita a seguito di una procedura di impeachment per irregolarità amministrative (la cosiddetta “pedalata fiscale” che consiste nel posticipare

Locali

Livorno, la questione bianca

In pochi giorni, tra la trasmissione di Rai 2 che ha trattato l’occupazione del palazzo Maurogordato e l’iniziativa sulle mutazioni di Livorno alla Goldonetta, emerge un tema ben chiaro da