Contro il vertice UE del 25 marzo: rassegna stampa e diretta dai cortei

fineeu-300x165Due aree di massima sicurezza in centro, con 39 varchi di accesso e tiratori scelti sui palazzi, stop al transito di auto, camion e pedoni, 5mila agenti delle forze dell’ordine impiegati e 100 telecamere in più per acquisire preventivamente immagini utili in vista delle manifestazioni.

E’ “l’imponente” piano di sicurezza messo a punto nella Capitale che ospita le celebrazioni per i 60 anni dei Trattati di Roma, che istituirono, nel 1957, la Comunità economica europea e quella dell’energia atomica, antenati dell’Unione Europea.

Fuori dal blindatissimo centro di Roma, saranno numerose le iniziative di piazza contro il vertice dell’Europa, tra manifestazione e cortei. 

Le prima iniziativa è promossa da associazioni, movimenti sociali, sindacati, attivisti e alcuni centri sociali è partita alle ore 11 da piazza Vittorio, la parola d’ordine” La nostra Europa. Unita e democratica Libertà di movimento, Europe for all” e arriverà al Colosseo.

Alle 14.00 invece è prevista la partenza di un secondo corteo, concentramento in Porta San Paolo. Da qui partirà la manifestazione dove tra le diverse sigle ci sarà anche la rete di centri sociali, movimenti sociali e territoriali che ha promosso il corteo del 27 novembre a cui parteciparono 50mila persone per il no sociale alla riforma costituzionale.

La diretta di Radio Onda d’Urto

ROMA: LA DIRETTA DALLE MOBILITAZIONI DI CRITICA ALL’UE

La diretta di Infoaut

http://www.infoaut.org/index.php/blog/prima-pagina/item/18490-roma-25-marzo-contro-il-vertice-ue-segui-in-diretta

Ordine pubblico e movimenti: che partita si gioca intorno alla piazza del 25 marzo?

http://www.infoaut.org/index.php/blog/prima-pagina/item/18472-ordine-pubblico-e-movimenti-che-partita-si-gioca-intorno-alla-piazza-del-25-marzo?

Contro questa Unione Europea”. Intervista a E. Forenza

http://contropiano.org/news/politica-news/2017/03/23/questa-unione-europea-intervista-forenza-090188

Quando i banchieri confermano le ragioni di Eurostop

http://contropiano.org/news/politica-news/2017/03/24/banchieri-confermano-le-ragioni-eurostop-090207

Disobbediente e costruttivo: il terzo spazio di Varoufakis

https://ilmanifesto.it/disobbediente-e-costruttivo-il-terzo-spazio-di-varoufakis/

Per le strade di Roma l’Europa dei check point, dei muri e dei fili spinati

http://www.dinamopress.it/news/per-le-strade-di-roma-leuropa-dei-check-point-dei-muri-e-dei-fili-spinati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Previous 24 marzo 1944: l’eccidio delle Fosse Ardeatine
Next Trattativa Unicoop, verso l'accordo

You might also like

Energia & ambiente

Anche il cancro è una questione di classe

tratto da http://infoaut.org Uno studio appena pubblicato in Francia dall’agenzia nazionale di salute pubblica mette in risalto un dato sconcertante: 15’000 casi di cancro ogni anno sono attribuibili alla sola

Lavoro/Capitale

Il 17 marzo sciopero generale della scuola contro la legge 107 e gli otto decreti attuativi

Il 17 marzo sciopero generale della scuola contro la legge 107 e gli otto decreti attuativi Manifestazioni a Roma (MIUR, ore 9.30), Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Cagliari, Palermo,

Interni

La vera “legge di stabilità” arriverà il 5 dicembre

tratto da http://contropiano.org Il testo del disegno di legge di Stabilità ancora non è giunto in Parlamento, nonostante sia stato approvato dal governo una settimana fa. Segno certo che la